Kia Ora Viaggi blog

Boracay riapre! La perla delle Filippine è ora eco-sostenibile

Data: // Author: Kia Ora Staff

L’attesa è finalmente terminata: Boracay, isola simbolo delle Filippine, ha ufficialmente riaperto i battenti ai visitatori il 26 ottobre 2018!

Vi avevamo già parlato di questa famosissima destinazione nel nostro precedente articolo di blog: la perla più conosciuta tra le isole filippine stava vivendo un  momento complicato e di transizione, dopo che il presidente Rodrigo Duterte aveva ordinato la sua completa chiusura a partire dal 26 aprile 2018.

Questa misura a prima vista abbastanza drastica si era resa necessaria per riabilitare l’isola dopo 30 anni di sfruttamento massivo del territorio. Urgeva una manovra per ripristinare l’ecosistema, minacciato dall’inquinamento delle acque marine (alcuni hotel erano soliti scaricare in mare le loro acque nere!) e dalla crescita edilizia incontrollata, anche molto vicino alla spiaggia.

Ora, esattamente sei mesi dopo la sua chiusura, troviamo una Boracay rigenerata e completamente nuova: scopriamo assieme cosa è cambiato sull’isola dopo il 26 ottobre 2018!

Riaprono solo gli hotel eco-sostenibili

(more…)

Alla scoperta della Cordillera filippina – Le avventure di Sagada & Baguio City

Data: // Author: Kia Ora Staff

Continua il nostro viaggio alla scoperta della Cordillera filippina! Nel precedente articolo vi abbiamo parlato di Banaue e delle sue risaie patrimonio UNESCO… oggi vogliamo invece farvi conoscere la località montana di Sagada con le sue “hanging coffins” (letteralmente “bare appese”), assieme all’ultima tappa del nostro tour di Luzon: Baguio, la cosiddetta “capitale d’estate” delle Filippine.

Diario di Viaggio: Giorno 2 – pomeriggio

Assaporiamo il nostro pranzo al sacco, mentre i tornanti si accavallano sulla strada montana che dalla regione Ifugao ci porta verso Bontoc. Arriviamo a Sagada nel pomeriggio: una leggera pioggia ci ha accompagnato lungo il tragitto, ma ora è tornato a splendere il sole dietro alle nuvole. Una nebbiolina leggera – ultimo segnale della pioggia ormai passata – sale dalla vallata fino al limitare del paese.

(more…)

Alla scoperta della Cordillera filippina – Banaue e le sue risaie patrimonio UNESCO

Data: // Author: Kia Ora Staff

Quando sentiamo parlare di Filippine, la prima immagine che ci salta agli occhi è forse la sabbia bianchissima di Boracay, o ancora invece la limpida laguna di El Nido, sovrastata da imponenti formazioni rocciose a picco sul mare. Le Filippine offrono però anche paesaggi ed esperienze molto diverse, piccole perle naturali e tradizioni antichissime, in grado di sorprenderci con la loro meraviglia.

Oggi vogliamo concentrarci su uno dei segreti ancora meglio conservati di questa bellissima nazione: la regione della Cordillera nell’isola di Luzon, a nord di Manila. Vero paradiso per gli amanti del trekking, la regione montuosa filippina è degna di nota anche per i più “pigri”, che amano semplici passeggiate e scattare foto indimenticabili da mostrare agli amici. Noi di Kia Ora l’abbiamo visitata con un tour itinerante e ve la raccontiamo in prima persona! (more…)

Coron Palawan, cosa vedere e dove soggiornare

Data: // Author: Kia Ora Staff

L’isola di Coron, nella regione filippina di Palawan, è stata votata migliore destinazione al mondo da parte di Condé Nast Traveller, assieme alle vicine isole Visayas (Cebu e Bohol) e a Boracay. Scopriamo assieme il perché di questa scelta, immergendoci tra i colori e le emozioni di questa meravigliosa terra.
(more…)

Vacanze Diving – le 7 buone regole da non dimenticare per immergersi in sicurezza

Data: // Author: Kia Ora Staff

Polinesia Francese, Australia, Maldive e Filippine sono le mete principali in cui proponiamo diving e snorkeling, ma non le sole.

Sergio Bambaren, nel suo famoso romanzo “Vela Bianca” descriva cosi la barriera corallina:
“Chi non ha mai esplorato una barriera corallina si perde una delle più grande gioie che a natura possa offrire. Non si può camminare attraverso una foresta vergine che sia veramente tale, perché non ci sono sentieri. Invece è possibile nuotare sopra banchi di corallo inviolati e palpitanti di vita, con la sensazione di volare su un giardino incantato. Il fondale dell’oceano è un caleidoscopio di forme e colori fantastici. Innumerevoli varietà di pesci variopinti guizzano fra le rutilanti arborescenze delle colonie di madrepore ancorate alle rocce. Una scogliera corallina è creata dall’accumulo di miriadi di scheletri calcarei lasciati da infinite generazioni di minuscoli celenterati, alcuni non più grandi di un capocchia di spillo. Con la morte dei singoli individui, le ramificazioni vengono ricoperte dai nuovi coralli nati per gemmazione, in un processo di costante rinnovamento. Tra tutti quegli anfratti e cavità trovano rifugio pesci angelo, pesci farfalla, pesci luna, pesci re e altre innumerevoli specie, oltre ai piccoli polipi, i granchi e tutte le altre creature dai vividi colori che fanno del fondo marino un paesaggio fiabesco” (more…)

L’isola di Boracay nelle Filippine chiude per 6 mesi

Data: // Author: Kia Ora Staff

Immaginate cosa succederebbe se la destinazione turistica più famosa di un intero paese sparisse dalle mappe turistiche da un mese all’altro? E’ successo il 26 aprile scorso a Boracay! La più popolare tra le 7000 isole dell’arcipelago delle Filippine,conosciuta come un vero e proprio paradiso per le sue bianchissime spiagge e acque cristalline…in soli 10 chilometri quadrati, è ora off limits per tutti i non addetti ai lavori! (more…)

La Cucina Filippina

Data: // Author: Kia Ora Staff

La tradizione culinaria Filippina è meno famosa di quella di altri paesi  asiatici come ad esempio Thailandia e Vietnam –  ma con oltre 7.000 isole e una storia “colorita”, questo arcipelago offre una straordinaria varietà di prodotti e alcuni piatti tipici davvero deliziosi, un ulteriore motivo per decidere di partire subito per queste isole!

L’abbondanza di risorse di un territorio così vario ha contribuito allo sviluppo della gastronomia, con ricette a base di pesce, verdure, carne, con vari metodi di cottura: bollitura, griglia, stufatura e cottura a vapore.  La cucina filippina è stata poi fortemente influenzata da secoli di scambi commerciali con Spagna, Cina, Francia, Sud-Est asiatico e Stati Uniti. (more…)

El Nido: scopri il Paradiso incontaminato nelle Filippine

Data: // Author: Kia Ora Staff

Mare cristallino, una natura selvaggia e rigogliosa, un’isola in mezzo all’oceano in cui la massa dei turisti ancora non ha stravolto il paesaggio originale, spettacolare e tutto da scoprire: non è forse questa la meta da sogno di ogni viaggiatore?

Il sogno diventa realtà a Palawan, isola (nonché maggiore provincia) nell’arcipelago delle Filippine, considerata a tutti gli effetti la più bella del mondo. Palawan (o Pulaoan, come la chiamò Ferdinando Magellano quando la scoprì, nel 1521) è un vero e proprio paradiso esotico, una meta che non può mancare nella lista dei vostri prossimi viaggi. (more…)